giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba respinge la dichiarazione della Colombia contro un suo diplomatico

L'Avana, 7 mag (Prensa Latina) Il Ministero delle Relazioni Internazionali cubano ha respinto oggi la decisione della Colombia di dichiarare come persona non grata al primo segretario dell'ambasciata cubana in quel paese, Omar Rafael García.

Il direttore generale dell’America Latina e dei Caraibi del Ministero delle Relazioni Internazionali del paese caraibico, Eugenio Martínez, ha riferito sul suo account Twitter di una nota verbale diretta all’ambasciatore colombiano aL’Avana, Juan Manuel Corzo, per comunicare la protesta.

Con una nota verbale, il Ministero delle Relazioni Internazionali cubano ha respinto la decisione della Colombia contro il suo rappresentante, considerata un atto ostile da parte de L’Avana.

“Denunciamo questa decisione infondata, che costituisce un atto ostile e influisce sul normale funzionamento dell’Ambasciata di Cuba in Colombia”, ha scritto.

Martínez ha confermato che i diplomatici cubani rispettano seriamente e rigorosamente i loro obblighi derivanti dalla Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche.

Allo stesso modo, ha chiesto che fossero esposti i supposti motivi di tale decisione, che ha descritto come insolita.

Ig/ebr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE