sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La Rivista Bohemia celebra 113 anni di giornalismo sociale a Cuba

L'Avana, 10 mag (Prensa Latina) La rivista Bohemia, la più antica pubblicazione in circolazione a Cuba, celebra oggi i 113 anni della sua creazione come evento nella vita editoriale del paese.

L’allora settimanale illustrato si occupava inizialmente di questioni meramente culturali, simile nel formato alle gazzette europee dell’epoca.

Nella sua fase iniziale è rimasta all’interno di questi parametri, con un contenuto segnato dall’interesse degli strati sociali più abbienti.

Questa caratteristica ha segnato, oltre ai suoi testi, l’identità della pubblicazione, il cui nome deriva dalla celebre opera del compositore italiano Giacomo Puccini.

Tuttavia, negli anni ’40, Boemia è stata una convinta paladina della democrazia rappresentativa recentemente insediata con la Costituzione, per diventare una rivista con informazioni generali e un evidenziato accento sui problemi nazionali. Il 4 luglio 1943 apparve la sezione “En Cuba”, fondata dai giornalisti Enrique de la Osa e Carlos Lechuga, con materiali esclusivi sui temi più controversi, strettamente legati alla corruzione, al ladrocinio, al partitismo e alla politica.

Nelle sue pagine occupava spazio anche la lotta insurrezionale contro la tirannia di Fulgencio Batista, senza determinare una posizione radicale o militante.

Con il trionfo del 1959, la rivista ha pubblicato tre edizioni antologiche, con eventi rilevanti degli anni della lotta insurrezionale e un baluardo degli sforzi di ristrutturazione, secondo la pubblicazione stessa.

Boemia sta attualmente affrontando i danni della crisi economica e del bloqueo imposto dagli Stati Uniti, motivo per cui la sua diffusione è stata ridotta a una frequenza quindicinale con 100.000 copie.

Dall’aprile del 2002, è stato incorporata in Internet con una versione digitale come parte della trasformazione e dello sviluppo dell’informatizzazione nella stampa cubana.

Ig/ebr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE