lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La campagna per inviare siringhe a Cuba cresce negli Stati Uniti

Washington, 20 mag (Prensa Latina) I gruppi anti-bloqueo a Cuba Puentes de Amor e NEMO, hanno riferito oggi di essersi uniti alla campagna di Codepink-Women for Peace e di altre entità per sostenere la vaccinazione contro il COVID-19 sull'isola.

Secondo gli organizzatori, lo sforzo è finalizzato all’invio del maggior numero di siringhe possibile, poiché per il processo di immunizzazione le autorità sanitarie della  maggiore delle Antille avranno bisogno di circa 30 milioni di siringhe.

Cubani-americani, statunitensi e persone provenienti da tutto il mondo, contribuiamo, possiamo aiutare la famiglia cubana inviando loro queste e altre forniture mediche di cui hanno bisogno, hanno detto i portavoce di entrambe le entità che stanno combattendo contro le sanzioni unilaterali di Washington sull’isola.

“Il tuo contributo, grande o piccolo, andrà bene, perché con una donazione di 10 dollari si comprano e inviano 300 siringhe, con 100 dollari si acquistano tremila, il nostro obiettivo è ottenere 100.000 dollari per inviare tre milioni di siringhe”, dice un nota inviata da Carlos Lazo, dell’organizzazione Puentes de Amor.

“Fratelli, in questo momento, più che mai, abbiamo il dovere di aiutare la nostra famiglia e gli amici sull’isola, siamo la stessa umanità, siamo uniti da un legame d’amore che va oltre i credi e le ideologie, l’amore ci unisce alla famiglia”, conclude l’appello firmato anche da NEMO, acronimo di No Embargo Cuba Movement.

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha concesso una licenza per consentire la raccolta di fondi per l’acquisto di detti aiuti per Cuba, e coloro che desiderano contribuire con una donazione devono farlo tramite il link https://www.codepink.org/ syringes4cuba.

Ig/rgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE