lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Quasi 300 organi di stampa coprono le elezioni presidenziali in Siria

Damasco, 25 mag (Prensa Latina) Il ministro dell'informazione siriano, Imad Sarah, ha rivelato oggi che 290 media nazionali e internazionali stanno coprendo le elezioni presidenziali previste per mercoledì 26 maggio.

 

In totale sono state approvate 125 richieste di ingresso nel paese da parte di giornalisti e analisti politici, oltre alla presenza di 165 corrispondenti accreditati in rappresentanza di 65 enti, a cui si aggiungono i media nazionali, pubblici e privati siriani, ha affermato il ministro durante la sua apertura del centro di stampa presso la sede del Ministero dell’Informazione.

 

Secondo Sarah, i giornalisti provengono da Stati Uniti, Russia, Danimarca, Olanda, Cina, Giappone e da diversi paesi arabi.

 

Non chiediamo ai media occidentali di essere neutrali perché sappiamo molto bene che si tratta di una questione relativa soggetta al proprietario dei media, ma chiediamo loro almeno di essere professionali e di avere credibilità, ha detto.

 

Il centro aperto dispone di attrezzature tecniche, computer, servizi Internet ad alta velocità, oltre a fornire servizi di trasmissione in diretta gratuiti, tre studi per le riprese e la conduzione di interviste televisive e un’unità di trasmissione radiofonica.

 

Mercoledì, più di 18 milioni di siriani si recheranno a 12.100 seggi elettorali in tutte le province per scegliere tra tre candidati chi governerà il loro paese per i prossimi sette anni.

 

Ig/fm 

 

 

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE