giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Parlamento di Cuba apprezza la solidarietà di fronte al bloqueo statunitense

L'Avana, 28 mag (Prensa Latina) L'Assemblea Nazionale del Potere Popolare di Cuba ha ringraziato oggi i parlamenti, le organizzazioni, le entità e gli individui nel mondo che rifiutano il bloqueo degli Stati Uniti contro l'isola.

 

Una dichiarazione della Commissione per le relazioni estere del legislatore cubano ha espresso il proprio apprezzamento a tutti coloro che in questi mesi hanno sollecitato la revoca dell’assedio economico, commerciale e finanziario esercitato da decenni da Washington contro L’Avana.

Allo stesso tempo, elogia il “sostegno che praticamente tutti i governi del mondo danno ogni anno alla richiesta avanzata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite di porre fine a questa politica crudele e illegittima”.

Il bloqueo costituisce la guerra economica più completa, disuguale e prolungata che sia mai stata applicata contro qualsiasi nazione, afferma il comunicato presentato dal deputato Alberto Nuñez.

Aggiunge che si tratta di una pratica in violazione del diritto internazionale e degli scopi e dei principi stabiliti nella Carta delle Nazioni Unite.

“È una politica moralmente insostenibile, che si qualifica come un atto di genocidio. È diretto contro il benessere, la stabilità sociale e la soddisfazione dei bisogni più elementari di tutti i cubani ”, sottolinea il testo.

Aggiunge che il bloqueo degli Stati Uniti impone ostacoli significativi al potenziale di sviluppo di Cuba e priva la nazione di importanti risorse finanziarie e materiali essenziali per lo sviluppo e la vita quotidiana.

Ribadiamo la nostra richiesta al Congresso degli Stati Uniti di ascoltare il sentimento della maggioranza di ampi settori della società statunitense che sostengono la fine del blocco, afferma la dichiarazione.

I deputati cubani hanno anche respinto la decisione del governo del presidente Joe Biden di mantenere Cuba nella lista unilaterale degli Stati Uniti che accusa la nazione caraibica di non cooperare nella lotta al terrorismo.

 

Ig/ool

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE