lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Gli artisti cubani appoggiano il processo di applicazione dei candidati vaccinali

Gli artisti cubani appoggiano il processo di applicazione dei candidati vaccinali

Gli artisti cubani appoggiano il processo di applicazione dei candidati vaccinaliL'Avana, 28 giu (Prensa Latina) Professionisti di diverse manifestazioni artistiche a Cuba contribuiscono con l'oratoria, la musica, la danza o la pittura al processo di attesa dopo l'applicazione del candidato al vaccino Abdala negli spazi ad esso designati.

“Lo scopo è accompagnare i volontari durante l’ora in cui devono rimanere nel centro di vaccinazione. Nel mio caso, ho risposto all’appello della direzione della cultura della provincia di Matanzas per collaborare, in modo semplice e dignitoso, a questa campagna per la salute”, ha detto a Prensa Latina la narratrice orale, Ileana Hernández.                        

Da uno degli spazi dell’Associazione Cubana degli Artigiani e degli Artisti, la narratrice ha espresso la gratitudine di coloro che ricevono le dosi del candidato vaccinale, il cui risultato nella sperimentazione clinica di fase III ha dimostrato un’efficacia del 92,28% contro tutti i ceppi presenti nel paese.

“È un momento, per la gente, di riempirsi di spiritualità, amore e tenerezza, oltre a condividere e trasmettere la nostra identità e i nostri costumi. Ho regalato ai presenti la leggenda di Matanzas, “La gaviota del San Juan”, con l’obiettivo anche di diffondere la storia, avvicinandosi ai libri e alle tradizioni cubane”, ha detto.

Al centro di vaccinazione, situato in uno dei locali della società di promozione artistica e letteraria Artex S. A e responsabile dell’immunizzazione di 1.300 persone di Matanzas, Mirian Muñoz, attrice e direttrice del gruppo teatrale Icarón, condivide la scena con l’attore e scrittore Gilberto Subiaurt.

“Improvvisiamo testi e rivisitiamo opere classiche della poesia di Matanzas come le creazioni di Carilda Oliver Labra. Per noi non importa la fatica o il tempo, è il modo semplice per appoggiare il popolo in questi momenti che i teatri sono chiusi”, ha concluso.

Ig/dgh 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE