domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Biblioteca José Martí di Cuba è stata dichiarata Monumento Nazionale

Biblioteca José Martí di Cuba è stata dichiarata Monumento Nazionale

Biblioteca José Martí di Cuba è stata dichiarata Monumento NazionaleL'Avana, 1°lug (Prensa Latina) La Commissione Monumenti del Consiglio del Patrimonio Culturale ha dichiarato la Biblioteca Nazionale José Martí, rettore del sistema bibliotecario pubblico della nazione caraibica, Monumento Nazionale della Repubblica di Cuba.

In un atto solenne, svoltosi nella stessa biblioteca, i partecipanti hanno ricordato il 60° anniversario dello storico discorso “Parole agli intellettuali”, pronunciato nel 1961 dal Comandante in Capo, Fidel Castro Ruz, davanti ad artisti e scrittori cubani.

L’Aula Magna della celebre istituzione, tutela del patrimonio documentario, bibliografico, artistico e sonoro dell’isola, è stata testimone di quella locuzione che ha posto le basi fondanti della politica culturale della trionfante Rivoluzione.

Durante la consegna della distinzione, è stata menzionata anche la fondazione della Biblioteca Nazionale José Martí, emersa il 18 ottobre 1901 in una piccola navata del Castillo de la Real Fuerza, a causa dell’abbandono ufficiale dell’allora governo.

Dopo diversi spostamenti, il 12 giugno 1957, è stata trasferita nell’edificio dove tuttora rimane, nelle vicinanze di Plaza de la Revolución nella capitale di Cuba.

l centro culturale, proprietario di un patrimonio documentario di eccezionale valore quantitativo e qualitativo, ha ricevuto nel 1949 il titolo di Eroe Nazionale di Cuba come degno tributo al suo lavoro.

Attualmente la biblioteca ospita più di quattro milioni di libri, riviste, giornali, documenti, mappe e immagini classificati in raccolte generali o speciali che provengono dal XV secolo e appartengono a importanti personaggi dell’epoca.

Ig/yrv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE