venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Guterres parla della Catalogna e del Sahara Occidentale in visita in Spagna

Madrid, 2 lug (Prensa Latina) Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha espresso oggi il suo sostegno alla risoluzione dei conflitti attraverso il dialogo su questioni come Catalogna e il Sahara occidentale.

Al termine della sua visita di due giorni in Spagna, la figura più alta dell’ONU ha approfittato di due momenti per fare una serie di commenti, durante gli incontri che ha sostenuto.

“Tutti i problemi devono essere risolti politicamente e per questo il dialogo è un elemento essenziale”, ha detto, precisando che le commissioni che servono a far fluire i negoziati sono molto rilevanti.

Interrogato sulla questione catalana, a causa delle critiche a Sánchez per i condoni accordati ai vertici del “Procés”, ha ammesso che non è corretto che un segretario generale dell’ONu si sbilanci sulla politica interna degli stati membri.

Ma ha sottolineato che c’è un principio globale essenziale che punta al dialogo ed è stato più esplicito al riguardo sul Sahara occidentale, sottolineando che la situazione attuale è un fattore di instabilità in un’area a forte rischio di terrorismo.

Le Nazioni Unite stanno facendo un grande sforzo “affinché sia finalmente possibile avere un inviato speciale accettato da tutte le parti per poter rilanciare il processo dei colloqui”, ha aggiunto Guterres.

Affrontando la situazione con il nuovo coronavirus, ha definito la pandemia una “tragedia globale”, dalla quale non è stata risparmiata nemmeno Spagna.

“Dobbiamo fare uno sforzo strenuo per vaccinare tutte le persone ovunque (…), nei paesi con il più alto livello di reddito la vaccinazione sta avanzando 30 volte più velocemente rispetto ai paesi con il reddito più basso”, ha concluso.

Ig/ft 

 

 

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE