giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il tribunale britannico accoglie l’appello degli Stati Uniti contro Assange

Londra, 7 lug (Prensa Latina) L'Alta Corte di Londra ha accolto il ricorso della procura statunitense contro la decisione di un giudice britannico di negare l'estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti, secondo quanto riportato oggi da WikiLeaks.

Lo scorso gennaio, il magistrato Vanessa Baraitser si è rifiutato di consegnare il giornalista australiano ai tribunali statunitensi, che lo vogliono processare per aver riportato i crimini di guerra di WikiLeaks commessi dalle truppe statunitensi in Iraq e in Afghanistan e per aver pubblicato e-mail segreti dei diplomatici del Dipartimento degli Stati Uniti.

Se consegnato al sistema giudiziario statunitense, Assange potrebbe essere condannato a 175 anni di carcere, e per questo la giudice britannica ha ritenuto, sulla base delle valutazioni fatte da psicologi e psichiatri presentate dalla difesa, che il cyberattivista potrebbe attentare contro la sua vita.

Il fondatore di WikiLeaks è stato rinchiuso in una prigione britannica di massima sicurezza dal suo arresto presso l’ambasciata ecuadoriana a Londra nell’aprile 2019, dopo un asilo di quasi sette anni in quella legazione diplomatica per paura di essere consegnato ai pubblici ministeri statunitensi. Nonostante abbia respinto la richiesta di estradizione in prima istanza, il giudice Baraitser ha stabilito che Assange deve attendere in carcere che la giustizia del Regno Unito decida il suo destino, in un processo che secondo il suo avvocato difensore Jennifer Robinson potrebbe richiedere diversi mesi.

Il caso contro il giornalista australiano ha vacillato giorni fa dopo che un testimone chiave sostenuto dai pubblici ministeri per l’accusa di cospirazione per commettere hacking ha ammesso in un’intervista di aver mentito in cambio dell’immunità.

Assange deve affrontare anche altre 17 accuse di violazione della legge statunitense sullo spionaggio, che è stata redatta nel 1917.

Ig/nm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE