sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

7950 nuovi casi della COVID-19 confermati a Cuba

L'Avana, 9 ago (Prensa Latina) Le autorità sanitarie cubane hanno notificato oggi 7.950 nuove persone contagiate dal SARS-CoV-2, causa della COVID-19, e 77 decessi nelle ultime ore per complicazioni della malattia, di cui tre decessi materni, per un totale di 3.515 dall’inizio della pandemia.

In questo modo, la nazione caraibica accumula 466.169 pazienti con diagnosi di coronavirus dall’inizio della pandemia nel marzo del 2020.

Per quanto riguarda la diagnosi nelle persone al di sotto dei 20 anni, ha segnalato 1.644 confermati nelle ultime 24 ore, di cui 1.558 in età pediatrica, e ha ribadito l’appello alla famiglia a misure igienico-sanitarie estreme per evitare contagi in quella fascia di popolazione, che ne ha un media giornaliera di 1.559.

Sono state concesse 8418 dimissioni ospedaliere, per un totale di 415.852 guariti dalla malattia, non esenti da sequele, ha detto l’esperto.

La provincia de L’Avana (ovest) ha registrato il maggior numero di contagi nelle ultime ore, con 1.625, seguita da Cienfuegos, con 1.171; e Santiago de Cuba, con 506.

Ig/nmr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE