mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Chiedono di indagare il presidente colombiano per pratiche scorrette

Bogotá, 9 ago (Prensa Latina) La Coalizione per la Speranza, che riunisce varie tendenze politiche colombiane, chiederà di indagare il presidente Iván Duque per presunta partecipazione impropria in politica, si legge oggi in una dichiarazione.

Secondo il testo, quel gruppo disapprovava che il presidente appoggi apertamente le proposte politiche dei possibili candidati alle elezioni generali del 2022, in cui i colombiani eleggeranno i membri del Congresso della Repubblica a marzo, e a maggio un nuovo esecutivo.

Non solo promuovendo, ma squalificando apertamente le candidature, la Coalizione chiederà all’Ufficio del Procuratore Generale di pronunciarsi sulla questione e alla Commissione di Accuse della Camera dei Rappresentanti di indagare formalmente sul presidente per aver partecipato impropriamente in politica.

Nel documento i firmatari ricordano che, come stabilito dalle leggi nazionali, nessun servitore dello Stato o individuo che eserciti funzioni pubbliche può favorire o sostenere cause politiche di candidati a incarichi popolari.

Duque ha espresso apertamente il suo giudizio sulle candidature di politici e di candidati alla presidenza in dichiarazioni al quotidiano locale El Tiempo, un fatto che per la Coalizione non ha precedenti nella storia contemporanea della Colombia.

Ig/avs 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE