venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Si presenterà un dossier sul golpe di stato del 2019 in Bolivia

La Paz, 17 ago (Prensa Latina) Gli specialisti stranieri che hanno indagato sul golpe violento tra settembre e dicembre del 2019 in Bolivia hanno iniziato oggi la presentazione del loro rapporto conclusivo nell'auditorium della Banca Centrale di questo paese.

Sul posto sono presenti il presidente Luis Arce, insieme al vicepresidente David Choquehuanca, tra le altre autorità governative, e i parenti delle vittime.

Nel pomeriggio è prevista una conferenza stampa, nella quale i membri del Gruppo Interdisciplinare degli Esperti Indipendenti (GIEI) illustreranno i principali risultati e raccomandazioni sulle violazioni dei diritti umani.

Il segretario esecutivo del GIEI, Jaime Vidal, ha precisato tramite il social Twitter che si terranno poi incontri fino al 21 con le associazioni delle vittime di La Paz, Cochabamba, Chuquisaca, Potosí e Santa Cruz.

Il GIEI ha condotto un’indagine di otto mesi nel paese, ed ha intervistato 400 persone, analizzato più di 120.000 dossier e ascoltato testimonianze di organizzazioni sociali, nonché testimoni di atti di violenza e istituzioni.

Il Procuratore Generale dello Stato, Wilfredo Chávez, ha annunciato che una volta conosciuto il documento del Gruppo, l’obiettivo del governo sarà il perseguimento totale della giustizia.

Ig/znc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE