sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente cubano conferma trasformazioni nel quartiere de L’Avana

L'Avana, 10 set (Prensa Latina) Il presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha confermato oggi le trasformazioni promosse nella comunità di El Fanguito, in questa capitale, e ha parlato con la popolazione locale.

Secondo l’account Twitter della Presidenza, il presidente è arrivato in mattinata in quel quartiere situato nel consiglio popolare di El Carmelo, del municipio di Plaza de la Revolución, dove la popolazione si mobilita con il sostegno del Ministero delle Comunicazioni per risolvere i problemi che lo colpiscono.

El Fanguito è una delle 62 comunità incluse in un piano di trasformazione globale incoraggiato dal governo del paese, che coinvolge le agenzie dell’amministrazione centrale dello Stato insieme ai cittadini in azioni come la riparazione, la manutenzione e la conservazione della casa.

Secondo un post su Facebook dell’Assemblea Municipale del Potere Popolare di Plaza de la Revolución, ad oggi, hanno anche realizzato installazioni idrauliche, collocato telefoni pubblici, costruito marciapiedi e pavimentato alcune strade.

Diaz-Canel è stato accompagnato nella visita dalla ministra delle Comunicazioni, Mayra Arevich, dalle autorità del governo e del Partito comunista del comune e della provincia, nonché dai rappresentanti della comunità.

Il presidente ha anche tenuto un incontro con la popolazione locale, su quanto fatto e sulle questioni che restano da risolvere per dare una migliore qualità di vita al quartiere.

Ig/kmgl presidente cubaIl presidente cubano conferma trasformazioni nel quartiere de L’Avana

L’Avana, 10 set (Prensa Latina) Il presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha confermato oggi le trasformazioni promosse nella comunità di El Fanguito, in questa capitale, e ha parlato con la popolazione locale.

Secondo l’account Twitter della Presidenza, il presidente è arrivato in mattinata in quel quartiere situato nel consiglio popolare di El Carmelo, del municipio di Plaza de la Revolución, dove la popolazione si mobilita con il sostegno del Ministero delle Comunicazioni per risolvere i problemi che lo colpiscono.

El Fanguito è una delle 62 comunità incluse in un piano di trasformazione globale incoraggiato dal governo del paese, che coinvolge le agenzie dell’amministrazione centrale dello Stato insieme ai cittadini in azioni come la riparazione, la manutenzione e la conservazione della casa.

Secondo un post su Facebook dell’Assemblea Municipale del Potere Popolare di Plaza de la Revolución, ad oggi, hanno anche realizzato installazioni idrauliche, collocato telefoni pubblici, costruito marciapiedi e pavimentato alcune strade.

Diaz-Canel è stato accompagnato nella visita dalla ministra delle Comunicazioni, Mayra Arevich, dalle autorità del governo e del Partito comunista del comune e della provincia, nonché dai rappresentanti della comunità.

Il presidente ha anche tenuto un incontro con la popolazione locale, su quanto fatto e sulle questioni che restano da risolvere per dare una migliore qualità di vita al quartiere.

Ig/kmg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE