domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba valuterà l’immunizzazione anti-COVID-19 nei bambini sotto i due anni

L'Avana, 23 set (Prensa Latina) Il gruppo BioCubaFarma presenterà al Ministero della Sanità Pubblica cubano una proposta per effettuare valutazioni di immunizzazione contro la COVID-19 nei bambini di età inferiore ai due anni, secondo quanto riportato oggi dalla stampa locale.

Eduardo Martínez, presidente di BioCubaFarma ha sottolineato che gli immunogeni creati nella nazione delle Antille lo consentono per la loro sicurezza.

“Gli alti indici di efficacia che stanno raggiungendo i vaccini, dimostrano che il rischio delle persone non immunizzate, di ammalarsi gravemente o di morire, rispetto a quelle vaccinate, è circa dieci volte maggiore”, ha commentato Martinez.

La vicepresidente della suddetta entità, Mayra Mauri, ha sottolineato che l’impatto degli immunogeni, soprattutto in età pediatrica e nei convalescenti da COVID-19, aprirà nuove opportunità per la commercializzazione dei vaccini cubani.

Attualmente ci sono accordi firmati con Iran, Venezuela e Vietnam, che cominceranno ad essere onorati una volta garantite le esigenze del paese, ha detto Mauri al quotidiano Granma.

Ig/joe 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE