venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Díaz-Canel evidenzia i progressi nella vaccinazione contro la COVID-19 a Cuba

L'Avana, 29 set (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha evidenziato oggi i progressi e la qualità del processo di vaccinazione contro la COVID-19 della popolazione pediatrica dell'isola.

“1,6 milioni di bambini e adolescenti cubani hanno già ricevuto la loro prima dose di Soberana02, 900.000 di loro hanno tra i 2 e gli 11 anni”, ha scritto sul suo account di Twitter.

Il presidente ha sottolineato che ciò si è verificato in 25 giorni, durante i quali non sono stati segnalati eventi avversi gravi.

“A Cuba si fa la storia”, ha sottolineato sul suo social il capo di Stato della maggiore delle Antille.

Cuba è diventato il primo paese a realizzare una campagna di vaccinazione di massa nella popolazione pediatrica in tutto il mondo.

D’altra parte, gli specialisti hanno concordato ieri che il comportamento della pandemia sull’isola nelle prossime settimane tenderà a controllarsi, a seguito del processo di vaccinazione sviluppato con immunogeni nazionali.

Ig/idm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE