mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Recupereranno le opere abbandonate da Odebrecht in Venezuela

Caracas, 29 set (Prensa Latina) Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, nell'ambito della Grande Missione dei Trasporti, ha approvato oggi un insieme di risorse economiche per attivare il recupero delle opere ferroviarie abbandonate da Odebrecht.

Durante una giornata di lavoro dedicata allo sviluppo del Sistema di Trasporto Misto nel Paese, il presidente ha incaricato le autorità del settore di portare a termine tutti i lavori che l’azienda brasiliana ha illegalmente abbandonato, protagonista di uno dei più grandi scandali di corruzione in America Latina negli ultimi anni.

A tal fine, il Capo dello Stato ha erogato 15.932.000 euro per riattivare il progetto ferroviario Guarenas-Guatire, tratta sopraelevata, intervento firmato nel piano di completamento delle opere di trasporto misto paralizzato a seguito della violazione del contratto da parte della ditta brasiliana.

Altri 15.608.000 euro sono stati erogati per la ripartenza dei lavori della Linea 5 della Metropolitana di Caracas per consolidare il tratto della Zona Rental – Bello Monte e 3.527.000 euro per il risanamento integrale della Sezione 2 del Metro San Agustín – La Ceiba.

In Venezuela sono almeno 11 i lavori pubblici appaltati da questa impresa edile che non sono avanzati e restano paralizzati.

Ig/ycv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE