martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente cubano riconosce l’attivismo sociale del Proyecto Palomas

L'Avana, 7 ott (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha riconosciuto oggi il lavoro del Proyecto Palomas, una casa di produzione audiovisiva che promuove l'uguaglianza di genere e l'inclusione sociale attraverso i suoi materiali.

Secondo l’account Twitter della Presidenza, il presidente ha visitato la sede in questa capitale di quell’iniziativa dedicata da anni “a registrare storie di vita che non sempre hanno la necessaria promozione mediatica”.

“Si parla di accompagnare le realtà e dare un volto a tutti”, ha sottolineato la fonte.

Il Proyecto Palomas, diretto dall’artista, documentarista e regista Lizette Vila, è nato nel giugno del 2002 ed è composto da collaboratori e persone di buona volontà.

Le sue funzioni sono socioculturali-umanistiche, senza fini di lucro, e il suo lavoro è per la diversità, i cambiamenti negli stili di vita e la promozione di una cultura di pace.

Per questo, il Proyecto Palomas incoraggia la produzione di opere audiovisive e workshop incentrati su gruppi in situazioni vulnerabili, come donne vittime di violenza, persone transgender, anziani, bambini, adolescenti, giovani e persone malate.

Ig/cgc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE