mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Facebook rimuove il video di Bolsonaro per aver mentito

Brasilia, 25 ott (Prensa Latina) Facebook ha cancellato l'ultima diretta del presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, quando ha condiviso una bugia sul rapporto tra il vaccino della COVID-19 e l'Hiv/Aids, indica il social network citato oggi dal portale G1.

Nel video, disponibile su Facebook e Instagram, l’ex militare ha affermato che “un confronto tra i rapporti ufficiali del governo suggerisce che le persone completamente vaccinate stanno sviluppando la sindrome da immunodeficienza acquisita molto più velocemente del previsto”.

Per la seconda volta Facebook rimuove un audiovisivo di Bolsonaro, dopo una registrazione del marzo del 2020 in cui il presidente ha promosso l’uso della clorochina, un farmaco antimalarico, per curare preventivamente la COVID-19, nonostante la scienza ne abbia dimostrato l’inefficacia.

“Le nostre politiche non consentono di affermare che i vaccini contro il coronavirus uccidono o possono causare gravi danni alle persone”, ha detto ora un portavoce del social network per togliere la diretta su Facebook e Instagram.

Secondo G1, il Dipartimento della salute e del benessere del Regno Unito afferma che la pubblicazione proviene da un sito Web che diffonde “notizie false” e teorie del complotto.

Zahraa Vindhani, capo della comunicazione per l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito, afferma anche che “i vaccini contro la COVID-19 non causano l’AIDS. L’AIDS è causato dall’HIV”, ha concluso.

Ig/ocs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE