lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Apre la fiera letteraria in Siria

Damasco, 27 ott (Prensa Latina) Il Ministero della Cultura siriano ha aperto oggi una fiera del libro con lo slogan “Il nostro libro è il nostro futuro”, presso la Biblioteca Nazionale.

All’evento partecipano fino al prossimo 6 novembre 48 case editrici pubbliche e private che presentano quasi cinquemila nuovi titoli in vari campi della cultura, della politica, dell’economia e della letteratura.

Secondo il ministro della Cultura, Lubana Mushawah, la cultura in Siria non si è fermata nonostante 10 anni di terrorismo, distruzione e ingiusto blocco; intellettuali e creatori continuano con i loro contributi, ha aggiunto.

 

Ha chiarito che a causa delle misure precauzionali imposte dalla pandemia della COVID-19, l’edizione della fiera quest’anno è stata limitata agli editori nazionali.

 

Il titolo invitava scrittori, pensatori e intellettuali a ricostruire il pensiero su solide basi per immunizzare generazioni dai nemici della civiltà, della cultura e dell’identità.

 

 

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE