giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba ricomincerà l’anno scolastico con il 90% degli studenti immunizzati

L'Avana, 6 nov (Prensa Latina) Il 90% dell’oltre un milione di studenti che riprenderanno l'anno scolastico a Cuba l'8 e il 15 novembre ha ricevuto il programma completo di vaccinazione anti-COVID-19, hanno spiegato le autorità.

La ministro dell’Istruzione, Ena Elsa Velázquez, ha riferito nel programma televisivo Mesa Redonda che restano da immunizzare solo gli allergici al tiomersale e i convalescenti della malattia, quest’ultimo gruppo in attesa solo dell’approvazione dell’immunogeno per i guariti in età pediatrica, ancora in fase di sperimentazione clinica.

Più di 612.000 studenti dalla sesta all’undicesima classe entreranno nelle aule lunedì prossimo, mentre dal 15 novembre saranno oltre 718.000 dall’asilo alla quinta elementare.

Velázquez ha sottolineato che un gruppo di studenti che dovrebbero iniziare l’8 lo faranno il lunedì successivo nei territori di Granma, Holguín, Las Tunas, Camagüey, Villa Clara e Mayabeque, perché sono province in cui il processo di immunizzazione è stato ritardato di circa una settimana.

Ha aggiunto che, nonostante le tensioni economiche e la scarsità di materiali, sono state riparate più di 200 scuole e l’intenzione è quella di continuare a mantenere le infrastrutture.

Secondo la titolare, nel periodo di pandemia 398 scuole hanno agito come centri di isolamento per i pazienti positivi alla COVID-19, e ne restano solo 32.

Ig/lrg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE