domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Omara Portuondo in attesa di un documentario sulla sua vita

L'Avana, 10 nov (Prensa Latina) La cantante cubana Omara Portuondo è in attesa del documentario sulla sua vita che sarà presentato in anteprima mondiale il 13 novembre al festival Doc NYC, con sede a New York.

“Sono molto emozionata e attendo le reazioni del pubblico a questo nuovo lavoro ispirato alla mia vita e alla mia carriera. Grazie mille ai registi”, ha scritto la Diva del Buena Vista Social Club sul suo profilo di Facebook.

L’audiovisivo intitolato Omara è stato diretto da Hugo Pérez, regista cubano residente in quella città negli Stati Uniti, prodotto da Dana Kuznetzkoff, Frida Torresblanco, Danelle Eliav e Ann Lewnes.

Omara è descritta sul sito web del festival come “un profilo edificante e divertente della grande signora della musica cubana”, che il 29 ottobre ha festeggiato il suo 91°compleanno.

I produttori, aggiunge la sinossi, seguono l’artista durante un tour che l’ha portata sui palchi di vari paesi dove condivide con ospiti di fama mondiale e affascina il pubblico con “la sua voce fantastica”.

Per il documentario, Pérez ha intervistato Diego el Cigala, Roberto Fonseca e Arturo O’Farrill, che hanno attestato l’importanza del lavoro della Portuondo per la scrittura di canzoni.

Curiosamente, la proiezione audiovisiva coincide con il 25° anniversario della pubblicazione dell’album Buena Vista Social Club, una produzione super premiata che ha portato la musica tradizionale cubana sui palcoscenici di tutto il mondo.

Il festival Doc NYC, considerato il più importante nel suo genere negli Stati Uniti, è in sessione da oggi nella Grande Mela e durerà fino al 28 novembre con la proiezione di circa 200 audiovisivi.
Ig/ypp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE