lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Personalità libanesi e palestinesi esprimono sostegno con Cuba

Beirut, 12 nov (Prensa Latina) Intellettuali, politici e sindacalisti del Libano e della Palestina hanno espresso il loro sostegno a Cuba di fronte ai piani degli Stati Uniti di destabilizzare la nazione caraibica, ha saputo oggi Prensa Latina da fonti diplomatiche.

Il gruppo eterogeneo formato da 35 personalità tra libanesi e palestinesi, si è unito al rifiuto del popolo cubano nei confronti del movimento controrivoluzionario con cui Washington mette in pratica la sua cosiddetta strategia del golpe soffice.

Cuba inizia a rilanciare la sua vita sociale, i suoi spazi e servizi pubblici, le scuole, il turismo e altri settori dell’economia, afferma una dichiarazione degli amici e dei sostenitori della Rivoluzione Cubana, a cui Prensa Latina ha avuto accesso.

Coloro che hanno scommesso sul fallimento del socialismo nella nazione delle Antille e hanno visto l’11 luglio un modo per rovesciare la Rivoluzione, sono frustrati e hanno fretta nei loro piani, afferma il documento.

Con la convocazione lunedì prossimo a una manifestazione con le stesse intenzioni di quella dell’11 luglio, i nemici di Cuba intendono destabilizzare e provocare incidenti che sfocino in uno scoppio sociale e un successivo intervento militare statunitense.

Ig/arc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE