martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Gli indigeni della Colombia potranno fornire la loro versione sulla violazione dei diritti umani

Bogotà, 29 nov (Prensa Latina) La Camera di Riconoscimento della Giurisdizione Speciale per la Pace (PEC) ha confermato oggi l'approvazione di un percorso per le popolazioni indigene del Cauca settentrionale, in Colombia, per testimoniare sulle violazioni contro di loro.

 

In questo modo, la giustizia di transizione nata dall’Accordo di Pace potrà chiamare congiuntamente 36 indigeni che devono dare una versione dei fatti causati da gruppi armati paramilitari e di cui sono stati vittime.

 

Tra questi atti spicca lo spostamento forzato, condotta contro la libertà, violenza sessuale, decessi in seguito a conflitto armato, confinamento e installazione di mine antiuomo, reclutamento, sparizione forzata di persone, attacchi alla popolazione civile e minacce.

 

Il PEC è la componente giudiziaria del Sistema globale di verità, giustizia, risarcimento e non ripetizione, creato dall’Accordo di Pace tra il governo e le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia-Esercito del Popolo (FARC-EP).

 

Ig/otf

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE