mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il vice cancelliere iraniano soddisfatto del riavvio del dialogo nucleare

Teheran, 29 nov (Prensa Latina) Il viceministro degli Esteri iraniano per gli affari politici, Ali Baqeri Kani, ha espresso oggi soddisfazione per la ripresa di un dialogo a Vienna, volto a riattivare il Piano Globale di Azione Congiunta (PIAC) o Accordo Nucleare.

 

“È un risultato considerevole che il gruppo 4 + 1 (Regno Unito, Francia, Russia e Cina più Germania) abbia accettato la legittima richiesta di abolire le misure coercitive anti-iraniane imposte dagli Stati Uniti”, ha affermato.

 

Tutti hanno convenuto che questo è l’argomento principale, ha aggiunto, e poi dovrebbero esserci discussioni, conversazioni e decisioni su altre questioni.

 

Spiegando la posizione iraniana, Baqeri Kani, capo della delegazione persiana, ha sottolineato la necessità di rimuovere le sanzioni disumane e oppressive contro Teheran.

 

Ha anche fatto riferimento all’adempimento degli obblighi dell’Iran stipulati nel PIAC e ha sottolineato la determinazione della repubblica islamica a raggiungere un’intesa equa e appropriata per gli interessi del suo popolo.

 

La riattivazione del PIAC sarà solo retorica finché continuerà la campagna di massima pressione di Washington su Teheran, ha concluso.

 

Ig/arc

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE