sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Iran manterrà le stesse richieste nel dialogo nucleare

Teheran, 8 dic (Prensa Latina) Iran manterrà le stesse richieste nel dialogo con i firmatari del Piano Integrale di Azione Congiunta (PIAC) o Accordo Nucleare, che riprenderà domani a Vienna, secondo quanto riferito oggi da fonti ufficiali.

Il capo della delegazione iraniana, il viceministro degli Esteri, Ali Baqeri Kani, ha ribadito che la repubblica islamica aspira alla totale e verificabile eliminazione delle misure coercitive imposte dagli Stati Uniti contro Teheran.

I negoziati sul nucleare sono entrati in pausa dallo scorso giugno e sono ripresi il 29 novembre, anche se il 3 dicembre si sono nuovamente fermati per l’analisi del resto dei partecipanti all’incontro con le rispettive autorità superiori.

I due testi contemplavano l’abolizione delle sanzioni statunitensi e il ritorno di Teheran a quanto sancito dal patto multilaterale del 2015.
Il consenso è in crisi a causa dell’uscita illegale degli Stati Uniti nel maggio 2018 e della nuova imposizione di misure vessatorie sull’Iran, a cui Regno Unito, Francia e Germania, firmatari del trattato, non hanno reagito.

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha dichiarato nella sua campagna elettorale che la nazione del nord sarebbe tornata all’accordo, ma finora segue la linea del suo predecessore, Donald Trump, (2017-2021) con la cosiddetta politica di massima pressione.

Ig/arc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE