lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il ministro degli Esteri ribadisce la serietà dell’Iran nel dialogo nucleare

Teheran, 10 dic (Prensa Latina) Il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir-Abdolahian, ha ribadito oggi la serietà con cui il suo paese ha ripreso il dialogo per riattivare l'accordo nucleare firmato nel 2015, in crisi a causa del ritiro illegale degli Stati Uniti.

Amir-Abdolahian ha indicato che è possibile rilanciare il cosiddetto Piano Integrale di Azione Congiunta o Accordo Nucleare (PIAC), se l’Occidente è in sintonia con un accordo.

“Siamo tutti a Vienna per negoziare e raggiungere un buon accordo”, ha affermato sui social il capo della diplomazia iraniana.

In ogni caso, ha aggiunto, i paesi occidentali dovrebbero sapere che molto è stato detto dalla firma del patto però non hanno adempiuto ai loro obblighi ed è ora di farne uno serio e buono, ha detto.

Dubitiamo che Germania, Regno Unito e Francia, ha sottolineato, siano disposti a dare una risposta adeguata alle sanzioni anti-iraniane ordinate dagli Stati Uniti.

Se reagiranno adeguatamente e ci saranno buone intenzioni, iniziative e idee costruttive, ha aggiunto, vedremo progressi nei negoziati.

Ig/arc

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE