mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Iran accusa gli europei di ostacolare il dialogo nucleare

Teheran, 27 dic (Prensa Latina) Iran ha accusato Regno Unito, Francia e Germania di ostacolare il dialogo per il rilancio del Piano d'Azione Globale (PIAC) o Accordo Nucleare, che oggi riprenderà le sessioni a Vienna.

 

Le autorità iraniane hanno descritto le azioni dei rappresentanti della triade europea come cattivi poliziotti, anche se hanno dovuto accettare le proposte di Teheran per portare avanti i negoziati.

Il cosiddetto gruppo E3 ha dimostrato opposizione alle bozze presentate dalla repubblica islamica che contemplano l’abolizione delle misure anti-iraniane e il ritorno a quanto sigillato nel patto originario.

Ma ora i suoi delegati hanno capito che è meglio discuterne alla ripresa dei colloqui.

Queste posizioni, secondo Teheran, hanno ritardato una soluzione per il PIAC, in crisi dal ritiro illegale degli Stati Uniti nel maggio del 2018 e a causa delle sanzioni ordinate da Washington contro la nazione persiana.

Secondo i rapporti, il governo francese è il più riluttante alle posizioni iraniane e gli analisti stimano che, negoziando la vendita di armi con gli stati dell’Asia occidentale, stia cercando di creare una situazione artificiale per raggiungere i suoi obiettivi.

Ig/arc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE