lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Riprende il traffico aereo tra la città russa di San Pietroburgo e Cuba

Mosca, 27 dic (Prensa Latina) La città russa di San Pietroburgo ha ripreso la comunicazione aerea con Cuba, dopo essere stata interrotta dal marzo del 2020 per la pandemia della COVID-19, ha evidenziato oggi la compagnia incaricata dell'aeroporto Pulkovo, in quella città.

 

Il primo volo tra San Pietroburgo e la località cubana di Varadero è partito ieri operato dalla compagnia aerea Azur Air, con 322 passeggeri.

La compagnia aerea prevede di coprire la rotta San Pietroburgo-Varadero ogni 10 giorni con un Boeing 767-300, secondo il suo piano fino al 12 maggio 2022.

Il 21 dicembre è arrivato a L’Avana il primo volo della compagnia aerea Aeroflot, dopo la ripresa dei collegamenti aerei delle compagnie di questo paese, interrotti con un gruppo di città nel mondo a partire dalla comparsa della pandemia della COVID-19.

La rotta tra le capitali della Russia e Cuba avrà due frequenze settimanali con aeromobili Airbus A350. Al momento Aeroflot effettua tre voli settimanali verso la località cubana di Varadero.

Ig/mml

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE