sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La produzione di petrolio del Venezuela dovrebbe aumentare nel 2022

Caracas, 4 gen (Prensa Latina) Il ministro del Petrolio venezuelano, Tarek El Aissami, ha assicurato oggi che la produzione di greggio nel paese crescerà nel 2022, secondo le proiezioni.

 

“Avremo un prezzo equo che ci consentirà di continuare ad aumentare la capacità produttiva e continuare a investire nella ripresa di Petróleos de Venezuela (PDVSA)”, ha evidenziato l’alto funzionario attraverso il social network Twitter.

 

El Aissami partecipa questo martedì al ventiquattresimo vertice dell’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEP +).

 

A tal proposito, ha sottolineato che questo sarà un anno per continuare a consolidare il mercato mondiale dell’energia e ha sottolineato che grazie a questo meccanismo hanno superato tutte le avversità del 2020 e del 2021, chiudendo con prezzi stabili.

 

Venezuela, uno dei membri più importanti dell’entità economica, ha ribadito il suo sostegno al dialogo permanente tra tutti i paesi dell’OPEP+ per stabilizzare il mercato mondiale dell’energia.

 

L’industria petrolifera di questa nazione sudamericana è una delle più colpite dalle misure coercitive unilaterali degli Stati Uniti, ma nonostante, questo quest’anno è riuscita ad aumentare la propria produzione e si sta lavorando per ottenere la ripresa del settore, fino qualche anno fa, una base essenziale per lo sviluppo del paese.

 

Ig/ycv

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE