venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Governatore venezuelano si pronuncia a favore del processo contro Guaidó

Caracas, 24 gen (Prensa Latina) Il governatore dello stato di Miranda, Héctor Rodríguez, ha affermato oggi che un processo giudiziario contro il leader dell'opposizione, Juan Guaidó, sarebbe una difesa della democrazia e risponderebbe a una richiesta popolare.

 “Non è possibile che un cittadino, avvalendosi di un’investitura politica, violi la Costituzione e le leggi, e anche dopo essere stato privato di tale investitura, intenda continuare ad approfittarne”, ha sottolineato l’anche leader del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV).

Le dichiarazioni del funzionario si susseguono a sostegno della richiesta, presentata ieri, dai deputati del Blocco della Patria al Pubblico Ministero, di accelerare il procedimento contro l’ex parlamentare di estrema destra, che il 23 gennaio 2019 si è autoproclamato presidente ad interim, ed ha commesso una lunga lista di reati contro lo Stato.

Il vicepresidente territoriale del PSUV per Miranda, La Guaira e Vargas, ha sottolineato che oltre al reato di usurpazione commesso con l’auto-proclamazione, ha promosso sanzioni economiche, blocco contro la propria patria, sequestrato risorse del paese con mezzi fraudolenti, protetto dagli Stati Uniti.

Ha ricordato che Guaidó ha causato molti danni e le vittime devono essere risarcite, “perché non c’è pace senza giustizia e non c’è giustizia nell’impunità”.

Ig/ycv

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE