lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cresce l’export di miele da provincia di Cuba

Camagüey, Cuba, 31 gen (Prensa Latina) In una delle regioni chiave per l'economia cubana, l'esportazione di miele ha sfiorato le mille tonnellate, una cifra senza precedenti negli ultimi quattro decenni.

I record sono stati comunicati dalla Central de Trabajadores de Cuba e dai suoi affiliati nel settore agricolo, che hanno stimato la produzione annua alla fine del 2021.

La maggiore delle Antille, che ha bisogno di beni redditizi in tempi di inasprimento del bloqueo degli Stati Uniti, appoggia gli apicoltori, che negli ultimi cinque anni hanno dato un contributo considerevole.

Nel caso di Camagüey, la raccolta delle cere si avvicinò ai record più alti, mentre gli indici della propoli, insieme a polline e gelatina, superarono anche i numeri storici.

Le prestazioni e l’aumento degli alveari fanno prevedere agli specialisti che entro il 2022 questa provincia nell’est del paese supererà le 1.080 tonnellate, una cifra senza precedenti.

Cuba vede come sta crescendo la sua industria nella produzione e nei derivati del miele, in un paese che ha esportato fino a 8.524 tonnellate di quel prodotto, richiesto da diverse industrie in diversi mercati.

Ig/fam

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE