venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba ratifica l’impegno per il disarmo nucleare

L'Avana, 14 feb (Prensa Latina) Il ministro delle Relazioni Internazionali, Bruno Rodríguez, ha ratificato oggi l'impegno di Cuba per il disarmo nucleare, commemorando il 55° anniversario del Trattato di Tlatelolco.

In un messaggio sul social network Twitter, il ministro delle Relazioni Internazionali ha affermato che il suo paese non si fermerà nei suoi sforzi per lasciare alle generazioni future un mondo migliore, libero dal pericolo nucleare.

Cuba è onorata di far parte della prima area densamente popolata al mondo dichiarata priva di armi nucleari, volontà dei paesi ratificata nella Proclamazione dell’America Latina e dei Caraibi come Zona di Pace, ha aggiunto il diplomatico.

Il trattato per la proibizione delle armi nucleari in America Latina e nei Caraibi è noto come Trattato di Tlatelolco dal nome della città del Messico dove è stato firmato e il suo scopo è vietare il collaudo, l’uso, la fabbricazione, l’acquisizione o la collocazione di questo tipo di armi in questa parte del pianeta.

Questo lunedì, gli Stati membri dell’Agenzia per la Proibizione delle Armi Nucleari in America Latina e nei Caraibi hanno rilasciato una dichiarazione in cui evidenziano questa iniziativa come riferimento politico, giuridico e istituzionale per la creazione di altre zone libere da armi nucleari, attraverso accordi liberamente concordati tra gli stati della regione interessata.

Ig/jfs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE