lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il Ministro della Cultura elogia la resilienza di Cuba presso l’UNESCO

L'Avana, 14 feb (Prensa Latina) Durante la Consultazione Regionale per l'America Latina e i Caraibi “Mondiacult 2022”, il Ministro della Cultura di Cuba, Alpidio Alonso, ha evidenziato oggi i risultati e la resilienza del settore nell'isola di fronte alla pandemia della COVID- 19.

Alonso è intervenuto all’incontro che segna l’inizio della Conferenza Mondiale sulle Politiche Culturali e lo Sviluppo Sostenibile, convocata dall’UNESCO e organizzata dal governo del Messico.

Secondo l’account ufficiale sul social network Twitter della Commissione Nazionale Cubana per l’UNESCO, il ministro della nazione caraibica ha evidenziato i risultati in materia culturale e la capacità di affrontare le difficoltà imposte dalla pandemia, denunciando il bloqueo prolungato degli Stati Uniti.

Allo stesso modo, Alonso ha riaffermato l’impegno di Cuba nella promozione della cultura per lo sviluppo sostenibile e l’attuazione di politiche a favore della creatività, come bene pubblico.

Nel suo discorso ha anche condannato l’operazione mediatica e di comunicazione che negli ultimi tempi ha preso slancio contro Cuba e che ha attaccato iniziative e progetti nel settore artistico.

L’incontro, che riunisce rappresentanti di 37 paesi dell’area, organizzazioni non governative e della società civile, mondo accademico e altri attori della regione, si svolge virtualmente, mentre l’incontro principale si svolgerà a Città del Messico dal 28 al 30 settembre 2022.

Ig/lb


 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE