giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente di Cuba sottolinea la vaccinazione della popolazione pediatrica

L'Avana, 21 feb (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha catalogato oggi la vaccinazione di massa dei bambini dell'isola come un capitolo straordinario di una storia piena di atti trascendenti.

 

Attraverso il suo account di Twitter, il presidente ha sottolineato che si tratta di una storia scritta da uomini e donne della salute e della scienza cubana.

Il presidente ha condiviso un tweet dell’Istituto dei Vaccini Finlay in cui l’istituzione evidenziava che il paese caraibico era l’unico al mondo in grado di affrontare la variante Omicron della COVID-19 con tutta la sua popolazione pediatrica vaccinata.

Scienziati cubani hanno recentemente evidenziato i buoni risultati dell’immunizzazione di bambini e di adolescenti contro l’epidemia.

Infatti, la dott.ssa María Eugenia Toledo, ricercatrice leader del vaccino Soberana 02, ha elogiato la decisione di vaccinare questo gruppo prima che la variante Omicron arrivasse sull’isola.

L’ente regolatore cubano ha dato il via libera all’inizio di settembre dello scorso anno all’uso nei bambini tra i due ed i 18 anni dei vaccini Soberana 02 e Soberana Plus, dell’Istituto dei Vaccini Finlay.

La decisione ha reso il paese caraibico il primo a livello internazionale a proteggere quel gruppo di popolazione dalla malattia, un fatto seguito da Nicaragua e Venezuela.

Ig/idm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE