sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Occidente esercita il terrorismo mediatico contro Russia, denunciano in Siria

Damasco, 21 feb (Prensa Latina) Il ministro degli Esteri siriano, Faisal al-Mekdad, ha affermato oggi che i paesi occidentali praticano i peggiori tipi di terrorismo mediatico contro Russia in relazione alla situazione in Ucraina.

 Le campagne lanciate contro Mosca ci ricordano quelle che Siria ha dovuto affrontare negli ultimi 10 anni e il loro obiettivo è limitare il ruolo crescente della Russia nel mondo, ha affermato il ministro degli Esteri in un’intervista a RT.

Il capo della diplomazia siriana, in visita in Russia, ha definito isterico l’atteggiamento occidentale e ha sottolineato che potrebbe intensificare la tensione sulla scena internazionale.

Il nostro rapporto con Russia è strategico e vitale per consolidare la sicurezza e la stabilità nella regione e nel mondo, ha affermato al-Mekdad.

Secondo quanto diffuso dall’agenzia nazionale siriana SANA, il ministro siriano ha incontrato questo lunedì il suo omologo, Serguie Lavrov.

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE