sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La festa del disco a Cuba rinnova le strategie di voto

L'Avana, 25 feb (Prensa Latina) La festa del disco  cubana nota come “Premio Cubadisco” rinnova oggi le sue strategie per la scelta delle opere vincitrici, con lo scopo di aumentare il numero degli elettori e garantire la democrazia del processo.

Secondo il presidente del comitato accademico dell’incontro, René Baños, per questa edizione entrerà in funzione all’inizio di marzo una piattaforma virtuale in cui potranno registrarsi tutti i professionisti legati all’industria musicale dell’isola nelle sue diverse filiali.

In programma dal 14 al 23 maggio, l’incontro ha chiuso la fase di registrazione il 31 gennaio con un totale di 312 opere, che si affronteranno prima per il loro spazio tra le nomination e poi per uno dei premi assegnati dal concorso.

Per circa un mese, il gruppo nazionale dei votanti composto da specialisti legati alla produzione discografica, alla musica, agli audiovisivi e alla divulgazione, valuterà le opere, al fine di definire i candidati ufficiali per i premi, ha spiegato Baños.

A un quarto di secolo dalla sua fondazione, Cubadisco distingue la qualità tecnica e artistica di ogni prodotto, così come la sua realizzazione, l’impatto sul pubblico o la cultura della nazione caraibica e l’originalità.

L’anno scorso si è svolto virtualmente a causa dell’impatto della COVID-19, per il 2022 i dettagli organizzativi sono ancora sconosciuti, ma Cuba ha esperienza nello svolgere grandi eventi con qualità e senza perdere di vista le normative sanitarie, come il Plaza Jazz Festival che si svolto a gennaio.

Ig/lbl

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE