sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Un guasto ha provocato un incendio in una centrale termoelettrica a Cuba

L'Avana, 8 mar (Prensa Latina) Un guasto ha provocato un grande incendio nella centrale termoelettrica di Máximo Gómez de Mariel, a ovest di questa capitale, che continua a lavorare con fonti alternative, hanno riferito oggi gli esperti.

La rottura ha causato ieri l’incendio di una turbina a vapore nel blocco sette della struttura, innescando un’attivazione automatica del sistema, ha rivelato all’Agencia Cubana de Noticias, Eliezer Machado Urra, principale specialista in salute e sicurezza sul lavoro.

L’incidente non ha provocato perdite umane, grazie all’azione del personale operante nello stabilimento in fase di evacuazione, dall’attivazione del sistema di emergenza sanitaria e dalla preparazione del policlinico del Mariel per fronteggiare eventuali emergenze.

Ha aggiunto che è stata fondamentale la partecipazione al controllo dell’incendio da parte dei vigili del fuoco della demarcazione, della Zona Speciale di Sviluppo del Mariel (ZEDM) e di diversi comuni di Artemisa.

Machado Urra ha sottolineato che l’impianto termoelettrico è rigoroso nel rispetto delle misure di sicurezza e negli esercizi per far fronte a situazioni come quella vissuta lunedì sera.

Lo specialista ha precisato che la generazione termica e il blocco sette sono fuori servizio, si sta valutando l’entità del danno, è in corso una revisione tecnica dei blocchi cinque e sei e il blocco otto è in manutenzione.

Ig/jfs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE