martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Díaz-Canel evidenzia la produzione alimentare come una priorità per Cuba

Pinar del Río, Cuba, 11 mar (Prensa Latina) Il primo segretario del Partito Comunista di Cuba (PCC), Miguel Díaz-Canel, ha sottolineato oggi l'importanza della produzione e del consumo alimentare locale, oltre a sostenere la diminuzione delle importazioni.

 

Intervenendo nell’Assemblea Provinciale del Bilancio del PCC a Pinar del Río, il presidente della Repubblica ha insistito sul fatto che ogni comune ha dei sistemi di produzione per ottenere autonomia e dove le risorse sono utilizzate correttamente.

Díaz-Canel ha chiesto di approfondire l’efficienza delle aziende ed i costi dei prodotti ed ha affermato che “spetta al Partito essere coinvolto in questa battaglia”.

In un altro ordine, ha ricordato che i processi di costruzione politica nel socialismo passano attraverso lo sviluppo della coscienza rivoluzionaria e in questo senso ha evidenziato la necessità di sviluppare un atteggiamento antimperialista nella militanza e nel popolo.

Allo stesso modo, ha chiesto di analizzare le contraddizioni esistenti nel paese e di agire sulle cause per risolverle.

“Il socialismo consiste nel raggiungere la massima giustizia sociale possibile, tutto ciò che viola è contrario a tale scopo”, ha affermato secondo l’account di Twitter della Presidenza.

Allo stesso modo, Díaz-Canel ha sottolineato la partecipazione reale e oggettiva della militanza al buon funzionamento del PCC, difendendo la natura esemplare e combattiva dei membri dell’organizzazione politica.

“Dobbiamo evitare metodi burocratici, indifferenza, insensibilità ed egoismo”, “dobbiamo crescere come Partito in tutti gli spazi”, ha aggiunto.

Inoltre, ha sottolineato che per l’unità e la continuità nella Rivoluzione è necessario avere l’appoggio dei giovani.

Ig/cgc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE