domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria afferma che l’Occidente sta mentendo sulla crisi in Ucraina

Damasco, 25 mar (Prensa Latina) Il viceministro degli Esteri siriano Bashar al Jaafari ha affermato oggi che il grande flusso di informazioni dagli Stati Uniti e dalla Nato è caratterizzato da bugie sulla crisi ucraina.

L’Occidente ci sta mentendo e, per di più, stiamo vivendo una vera menzogna politica occidentale ed oggi è assolutamente necessaria una cultura politica per capire cosa sta succedendo in Ucraina, ha affermato il funzionario in una conferenza organizzata dall’Unione degli Scrittori Arabi.

Ha denunciato che l’obiettivo dell’Occidente è sempre stato quello di depredare ricchezze, occupare territori e ricattare le persone, e si è sempre dichiarato ostile a qualsiasi governo che concepisca la politica secondo principi e non interessi.

Secondo Al Jaafari, l’Unione Europea è subordinata alla NATO, e quest’ultima non ha tenuto conto delle preoccupazioni della Russia quando si è espansa verso est.

Ha ribadito che Siria sostiene Russia ed è con lei nella stessa trincea in questa guerra contro l’Occidente.

Per quanto riguarda le ripercussioni economiche della crisi in Ucraina, il viceministro degli Esteri ha indicato che tutti i paesi del mondo, compresa Siria, sono colpiti, compresi quelli che hanno imposto sanzioni contro Russia.

Ig/fm 


 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE