sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Proteste popolari in Siria contro la milizia appoggiata dagli USA

Damasco, 28 mar (Prensa Latina) Tre manifestazioni si sono svolte nelle ultime ore contro le cosiddette Forze Democratiche Siriane (FDS), sostenute dagli Stati Uniti, nella provincia di Deir Ezzor, nel nord-est di questa nazione araba.

Gli attivisti locali citati dall’agenzia ufficiale SANA hanno indicato che gli abitanti indignati di Al-Yarzi si sono radunati nella piazza della loro città e hanno scandito slogan che rifiutavano le pratiche di saccheggio e confisca di proprietà da parte di questa formazione illegale e mercenaria.

Simili azioni di protesta hanno avuto luogo nelle città di Sweidan e Danej, dove migliaia di persone hanno bloccato le strade con pneumatici in fiamme e hanno chiesto l’espulsione della milizia.

Gli indignati hanno bruciato un veicolo da guerra dell’FDS e hanno impedito ai rinforzi inviati di accedere alle due città.

Le proteste sono iniziate quando membri armati di questa milizia separatista hanno bruciato diverse case perché i loro proprietari si sono rifiutati di mandare i loro figli a combattere nelle loro file.

Le FDS controllano la maggior parte della regione siriana di Al-Jazeera, ricca di petrolio, e ricevono armi, denaro e addestramento dalle forze di occupazione statunitensi.

Le manifestazioni e le azioni armate contro questo gruppo hanno registrato un notevole aumento negli ultimi mesi nelle diverse località sotto il loro controllo, nel nord e nord-est di questa nazione araba.

Ig/fm


 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE