domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria rifiuta i crimini israeliani contro il popolo palestinese

Damasco, 6 apr (Prensa Latina) Il Ministero degli Affari Esteri siriano ha condannato oggi le pratiche brutali e aggressive delle autorità israeliane e ha ratificato il suo sostegno al popolo palestinese nella sua lotta per recuperare i propri diritti legittimi.

Ripudiamo con la massima fermezza la brutale repressione contro il popolo palestinese, e l’assalto dei coloni al recinto della moschea santa al-Aqsa, oltre a limitare il movimento dei palestinesi durante il Ramadan, il mese del digiuno musulmano, afferma il Ministero attraverso una dichiarazione.

Ha affermato che questi atti arbitrari violano il diritto internazionale, i diritti umani e le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza e dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

La dichiarazione ha invitato la comunità internazionale ad assumersi le proprie responsabilità e fermare immediatamente questi crimini israeliani.

Siria riafferma il suo sostegno al popolo palestinese e il suo diritto a combattere per porre fine all’occupazione e vivere in uno stato indipendente sul suo territorio, ha concluso il ministero.

Ig/fm


 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE