domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba e Cina valutano nuove rotte di scambio culturale

L'Avana, 14 apr (Prensa Latina) Con un incontro tra il Ministro della Cultura cubano, Alpidio Alonso; e l'ambasciatore cinese, Ma Hui, entrambe le nazioni hanno esaminato nuove rotte per promuovere lo sviluppo delle arti.

 

 

Secondo l’entità della nazione caraibica nel suo profilo ufficiale sul social network di Facebook, il dialogo è diventato un’occasione per discutere le possibilità di approfondire gli scambi nei vari ambiti e diffondere la pluralità delle espressioni creative di ciascun popolo.

 

Durante l’incontro, svoltosi mercoledì, Alonso ha ringraziato il popolo e il governo della nazione asiatica per il sostegno permanente alla lotta dell’isola contro il bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti.

 

Allo stesso modo, hanno convenuto sull’importanza di sostenere la collaborazione nell’area dello sviluppo delle industrie culturali e creative, che negli ultimi anni è diventato un elemento essenziale delle relazioni bilaterali.

 

L’incontro si è svolto nell’anno del 175° anniversario della presenza del paese asiatico nell’isola caraibica, e porta con sé un ampio programma di celebrazioni, che comprende la commemorazione del 62° anniversario della creazione dell’Associazione di Amicizia del Popolo Cinese con l’America Latina ed i Caraibi.

 

Secondo i dati storici, il 3 giugno 1847 i primi 206 cinesi arrivarono a Cuba per lavorare in condizioni di sfruttamento nelle piantagioni di canna da zucchero e tabacco, fondamentalmente, ed è considerato l’inizio della presenza della cultura del gigante asiatico nella maggiore delle Antille.

 

Ig/lbl

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE