mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Díaz-Canel mette in evidenza i valori di Cuba nel Consiglio dei Diritti Umani

L'Avana, 14 apr (Prensa Latina) Il presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha sottolineato oggi i valori che caratterizzano l'isola come membro del Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite.

 

Dal suo account di Twitter, il presidente ha sostenuto che i principi difesi da Cuba in termini di diritti umani sono l’inclusione, la cooperazione, la giustizia sociale, la dignità umana e il rispetto della diversità.

 

Il capo di stato ha così smentito un rapporto unilaterale diffuso dal Dipartimento di Stato statunitense, che evita di esporre i suoi problemi interni mentre interferisce negli affari interni di altri paesi.

Nello stesso social network, il ministro delle Relazioni Internazionali, Bruno Rodríguez, ha sottolineato che uno degli obiettivi del documento è distogliere l’attenzione dalle gravi violazioni che questo paese commette nei confronti della propria popolazione.

 

Ieri, il ministro delle Relazioni Internazionali cubano ha anche affermato che questo è un altro trucco della Casa Bianca per sovvertire l’ordine costituzionale cubano e serve come giustificazione per le misure di assedio economico, commerciale e finanziario, che violano i diritti umani della nazione dei Caraibi.

 

Ig/mks

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE