mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Argentina sostiene il recupero dei legami diplomatici con Venezuela

Buenos Aires, 18 apr (Prensa Latina) Il presidente dell'Argentina, Alberto Fernández, ha oggi sostenuto l'unità dell'America Latina e dei Caraibi ed ha espresso la volontà del suo paese di recuperare i pieni legami diplomatici con Venezuela, danneggiati dall'ex presidente Mauricio Macri. 

Dopo un incontro a Casa Rosada con il suo omologo ecuadoriano, Guillermo Lasso, il capo di stato argentino ha evidenziato la necessità di ricercare l’integrazione regionale per garantire il benessere dei popoli.

È essenziale unire le forze per approfondire i nostri punti comuni nel quadro della Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (CELAC), ha affermato Fernández, che oggi celebra i 100 giorni come presidente pro tempore di tale organizzazione.

Argentina vuole recuperare il suo pieno legame diplomatico con Venezuela. Esortiamo tutti gli stati della CELAC ad aumentare i legami con questo paese. Chiediamo fratellanza tra le nazioni membri di questa organizzazione, ha detto.

In una conferenza stampa, Fernández ha anche espresso la volontà di rafforzare i legami commerciali, culturali e politici con Ecuador, nonostante le differenze tra i governi delle due nazioni.

Da parte sua, Lasso ha ratificato il sostegno del suo paese all’esigenza di sovranità dell’Argentina sulle Malvine e ha sostenuto di porre il dialogo al di sopra dei disaccordi.

Siamo d’accordo sul fatto che la CELAC sia un’organizzazione multilaterale che funge da piattaforma per ricostruire l’unità latinoamericana e gestire le nostre differenze in un ambiente di dialogo che promuove la prosperità dei nostri popoli, ha concluso.

Ig/gas

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE