lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Diaz-Canel dialoga con esperti cubani in neuroscienze

L'Avana, 18 apr (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha presieduto un incontro con scienziati e accademici, che si sono occupati dello sviluppo delle neuroscienze e delle neuro-tecnologie nell'isola.

Secondo il rapporto, il direttore del Centro di Neuroscienze, Dottore in Scienze, Mitchell Valdés, ha osservato che, per rendere omaggio al progresso di queste discipline, dal 2020 è stato approvato nel paese il Programma Nazionale di Neuroscienze e Neuro-tecnologie.

Questo, ha affermato, è composto da 27 progetti di ricerca e sviluppo più innovazione che includono 24 istituzioni di Biocubafarma, il Ministero della Salute Pubblica, dell’Istruzione Superiore e dell’Istruzione, oltre a più di una dozzina di centri, gruppi e reti nazionali.

Allo stesso modo, ha dettagliato alcuni dei prodotti neuro-tecnologici cubani, come Audix, Infantix, Estereoflex, Neuroplanus e NeuroEPO; ed ha spiegato la collaborazione internazionale, in cui sono coinvolte queste scienze, come il Progetto del Cervello Cuba-Cina-Canada, ha aggiunto la fonte.

Il dottore in scienze, Francisco Calixto Machado Curbelo, specialista di secondo grado presso l’Istituto di Neurologia e Neurochirurgia, ha evidenziato le capacità del paese di incorporare neuro-monitor nelle sale di terapia intensiva.

“È fondamentale dare un follow-up neurologico al paziente in terapia seria e critica”, ha concluso lo specialista.

Ig/ifs


 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE