domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Sondaggio evidenzia il sostegno popolare alla gestione del presidente boliviano

La Paz, 18 apr (Prensa Latina) I risultati di un sondaggio pubblicato oggi conferma il sostegno popolare all'amministrazione del presidente boliviano, Luis Arce, con un sostegno di oltre 51 punti percentuali.

Il sondaggio diffuso dal quotidiano Página Siete afferma che il presidente ha un’immagine positiva appoggiata dal 51,6% dei boliviani, cifra che lo colloca come il politico meglio valutato del paese.

L’Agenzia di Stampa Boliviana ricorda che Arce, dopo aver assunto la presidenza di stato nel novembre del 2020, ha realizzato un programma politico volto a far uscire il paese dalla crisi economica generata dal governo golpista di Jeanine Áñez, aggravata dall’impatto della COVID-19.

Ha anche lavorato per superare l’impasse politica derivante dal golpe di stato del 2019 contro Evo Morales e la successiva ondata di repressione.

Arce ha prevalso alle elezioni generali del 2020 come candidato del Movimento al Socialismo, processo che ha vinto al primo turno con il 55,11% dei voti validi, secondo i dati ufficiali del Tribunale Elettorale Supremo Boliviano.

Il sostegno popolare del presidente non è condiviso con i principali leader dell’opposizione, l’ex candidato alla presidenza per la Comunidad Ciudadana, Carlos Mesa, ha un’immagine negativa per oltre il 58% degli intervistati.

Da parte sua, il governatore del dipartimento di Santa Cruz, Luis Fernando Camacho, supera i 64 punti percentuali in termini di disapprovazione della sua gestione.

Secondo Página Siete, il sondaggio è stato condotto dal 25 al 30 marzo su 800 interviste a cittadini di età inferiore ai 18 anni con accesso a Internet e il livello di fiducia è del 95%.

Ig/avv

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE