martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Giovane donna palestinese uccisa a colpi di arma da fuoco da un soldato israeliano

Ramallah, 19 apr (Prensa Latina) Una donna palestinese di 18 anni è morta oggi a causa di una ferita da arma da fuoco inferta da un soldato israeliano nel governatorato di Jenin, nel nord della Cisgiordania.

 

Il ministero della Salute palestinese ha detto in una dichiarazione che Hanan Mahmoud Khadour, originaria del villaggio di Faqqua, è stata colpita allo stomaco mentre andava a scuola durante un raid militare il 9 aprile.

La televisione araba ha presentato immagini di centinaia di palestinesi che trasportavano il corpo della giovane donna mentre cantavano slogan contro Israele e l’occupazione.

Le forze di sicurezza israeliane all’inizio di questo mese hanno lanciato un’offensiva in Cisgiordania durante la celebrazione del Ramadan, il mese sacro per i musulmani.

Tel Aviv ha presentato l’operazione militare come risposta all’attacco compiuto giorni prima da un palestinese di Jenin, che ha ucciso tre civili israeliani.

Il ministero della Salute ha recentemente rivelato che le forze israeliane hanno ucciso 355 palestinesi nel 2021 e ne hanno feriti 16.500.

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE