lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il parlamento venezuelano indagherà sull’espropriazione della terra dei contadini

Caracas, 22 apr (Prensa Latina) L'Assemblea Nazionale (Parlamento) del Venezuela ha approvato la creazione di una commissione speciale per indagare sui recenti abusi ed espropriazione di terre di famiglie contadine a Guatire, nello stato di Miranda.

 

Durante la sessione parlamentare di giovedì, la legislatura venezuelana ha condannato i fatti denunciati dal deputato del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV) Diosdado Cabello, in merito agli abusi commessi dal sindaco del comune di Zamora, Raziel Rodríguez.

 

La commissione speciale nominata dal Parlamento avrà anche il potere di indagare su altri casi simili verificatisi nel territorio nazionale. Lo scorso 12 aprile, per ordine del sindaco Rodríguez e attraverso l’uso di macchinari pesanti, sono state distrutte case e piantagioni situate su terreni assegnati a diverse famiglie da istituzioni governative.

 

Intervenuto prima della sessione plenaria dell’Assemblea Nazionale, Cabello ha denunciato che l’azione della massima autorità municipale rispondeva agli interessi dei settori imprenditoriali.

 

L’anche primo vicepresidente del PSUV ha invitato il resto dei deputati a preoccuparsi della questione, descrivendo l’azione del sindaco come una manifestazione del fascismo contro le fasce più umili della popolazione.

 

“L’esibizione di quell’uomo, con il suo capo d’affari e la sua polizia, è un atto di fascismo contro persone indifese, che non hanno avuto nessun tipo di problema con la legge, perché i loro documenti lo dimostrano”, ha sottolineato il leader socialista.

 

Ha anche assicurato che la pratica adottata da alcuni politici di sfruttare le loro posizioni pubbliche per danneggiare il popolo costituisce un’aberrazione, a cui è necessario porre fine, ha insistito.

 

Da parte sua, il presidente del parlamento venezuelano, Jorge Rodríguez, ha affermato che la commissione speciale deve recarsi sul posto, interrogare tutti gli abitanti della zona e convocare il sindaco e tutte le parti coinvolte per l’investigazione.

 

Rodríguez ha sostenuto l’adozione di azioni esemplari e l’applicazione di tutto il peso delle leggi dello Stato e della Costituzione contro i responsabili di questi abusi contro il popolo.

 

Ig/wup

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE