mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Conclude Festival Danza in Movimento a Cuba

L'Avana, 25 apr (Prensa Latina) La sperimentazione, l'invito a preservare la natura e la combinazione di talenti di diverse età ha contraddistinto ieri la giornata di chiusura del Festival Internazionale della Danza nei Paesaggi Urbani, L'Avana Vecchia: Città in Movimento.

 

Dopo tre giorni di attività in questa capitale, l’incontro ha proposto una chiusura segnata da un laboratorio corporeo diretto dalle messicane Lariza González e Lizbeth Almanza, che hanno voluto ricreare il pezzo “Polimeratus, regno dell’immondizia” insieme ad artisti di scena interessati a legare la danza con elementi in plastica.

 

Oltre alle presentazioni nei luoghi emblematici della capitale, come Plaza de Armas e Las Carolinas, la Sala de la Diversidad e l’Habana Espacios Creativos hanno ospitato durante questo fine settimana le consuete conferenze, pannelli, mostre e proiezioni di video, di illustri coreografi.

 

In tal senso, ha evidenziato l’incontro teorico intitolato “Danza: il fare del suo dire?”, che ha visto l’intervento del coreografo franco-tunisino Radhouane El Meddeb, insegnanti e creatori associati alla Facoltà di Arte della Danza dell’Università delle Arti e la maestra argentina Silvina Szperling.

 

Allo stesso modo, la compagnia Flamenca Ecos è stata incaricata di creare un Flashmob por bulerías, una festa da ballo in cui diversi artisti si sono uniti per strada, ed ha costituito un’opportunità per far vibrare di gioia passanti e artisti nel Centro storico de L’Avana.

 

In questa occasione, l’incontro ha celebrato il 35° anniversario della Compagnia del Teatro di Danza Retazos, che ha il compito di organizzare la manifestazione, che ha il sostegno dell’Ufficio dello Storico della Città de L’Avana, il Centro Nazionale per le Arti dello Spettacolo e altri enti culturali.

 

Ig/lb

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE