martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Kazakistan ospiterà i prossimi colloqui sulla pace in Siria

Nur-Sultan, 24 mag (Prensa Latina) Patrocinato da Russia, Turchia e Iran, il prossimo turno di negoziati per la pace in Siria si svolgerà qui a metà giugno, ha riferito oggi il ministero degli Esteri del Kazakistan.

Il portavoce del ministero degli Esteri kazako, Aybek Smadiyarov, ha precisato in dichiarazioni alla stampa che si tratta del diciottesimo ciclo di scambi, che si svolgerà dal 14 al 16 giugno.

Ha anche aggiunto che sono in attesa di conferma dalle parti coinvolte, dopo aver spedito gli inviti ai tre paesi garanti.

Il precedente turno di dialogo su questa piattaforma, noto come il formato Astana, si è svolto il 21 e 22 dicembre dello scorso anno, nella capitale kazaka.

In quell’incontro, l’inviato speciale del presidente russo per Siria, Alexander Lavrentiev, ha dichiarato che dopo 11 anni di combattimenti, la ripresa socioeconomica di questa nazione araba costerà all’incirca tra i 600mila e gli 800mila milioni di dollari.

Al termine del precedente turno, i presenti hanno ribadito la necessità di eliminare gli ostacoli e aumentare l’assistenza umanitaria ai siriani in tutto il paese senza discriminazioni, politicizzazioni o precondizioni.

Siria vive un conflitto dal marzo del 2011 in cui le forze governative affrontano gruppi di opposizione armata ed organizzazioni terroristiche.

Ig/odf


 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE